Tags


E’ il caso di rendersi conto che le Mafie (camorra, sacra corona unita, ‘ndrangheta incluse, nonché tutte le minori organizzazioni a delinquere di tipo mafioso) da tempo sono in realtà le prime meretrici che vendono gli Stati e le genti ai migliori offerenti, offerenti che in genere, sempre, hanno una visione del mondo iper-piramidale, offerenti che hanno una visione Imperiale, una visione predoniale,

State attenti che nelle società legate alle Poste, nelle società di origine Statale, nelle società originatesi con l’economia gestita in parte dallo Stato, l’economia buona, quella del miracolo economico, si sono infiltrate pesantemente le mafie (mafie che operano usando gli utili idioti giovani o no, del nostro Paese per smembrare lo Stato, guadagnarci sulla base di un organizzazione articolata dall’Intelligence straniera Americana, di Corporation, criminali di Corporazioni ed Ordini Professionali, per evidente ordine d’influenza). Badate che anche le compagnie private lo sono, infiltrate, ed anche di più.

Badate che vi sono organizzazioni di criminali che operano per coprire le attività delle mafie, rappresentando disonesti come onesti tra la società civile, violando comunicazioni, violando privacy, costruendo storie relative alle vittime e rovinando od impedendo loro la vita, articolando gruppi di persone anche vicine alle vittime di modo da isolare queste, di modo da rappresentare quelle singole vittime al peggio possibile, di modo di trovare più facilmente appoggio di ulteriori persone attraverso il plagio o la tecnologia, il condizionamento psichico, mentale, il condizionamento di gruppi di persone.

Badate che se vi sono individui singoli ed attorno a questi gravitano gruppi di individui coesi, diviene difficile pensare che sia ragionevole accusare gli individui circondati piuttosto che i gruppi apparentemente indifferenti attorno: talvolta può capitare che vengano rappresentati criminali singoli innocenti ed i veri criminali si nascondano nel gruppo attorno.

Mi hanno isolato perché parlo, si stanno fingendo di isolare per pararsi il culo ed intanto intercettano comunicazioni e copiano quanto scrivo. Cercano di suicidarmi da tempo.

Lo Stato manca, gli apparati sanno. Siamo in guerra, stanno sfasciando l’Italia nel modo più ordinato possibile per arraffare il possibile, usare le idee, fabbriche, manodopera, materie prime, criminalità, per poi creare le operazioni terroriste o manifestazioni stile rivoluzioni colorate, necessarie ad intervenire influentemente direttamente pesantemente violentemente per importare la Nuova “democrazia” teatrale dell’Impero disumano e criminale Oltreoceano.

Attenzione che la degenerazione della società statunitense è anche dovuta alla criminalità sul proprio territorio: dunque, prima di sfruttare la criminalità in operazioni d’intelligence o per giustificare interventi militari ed indurre dunque sul proprio Territorio la mentalità di una società ancora più criminale, violenta, irragionevole e limitata al presente, conviene forse che per evitare di fare odiare a mezzo mondo il “metodo” Americano, lo cambiate, diveniate più collaborativi e predisposti alla condivisione e cooperazione anziché competizione, semmai migliorate il metodo organizzativo per conciliare gli stimoli alla produzione ed ideazione alla libertà e libertà di arbitrio non-nocivo per gli altri. Conviene che Vi cimentiate a combattere la criminalità sul territorio Vostro, con l’esercito e marina, piuttosto che andare all’estero a guerreggiare per prendere quel che non vi viene dato (forse perché sbagliate metodo e non offrite reale cooperazione ed equo interesse reale, non monetario). Conviene che cediate più potere coordinato, diretto, non sostitutivo o per ordine d’importanza, direttamente in mano ai Cittadini. Conviene che applichiate un metodo che tenda più alla democrazia diretta, più che alla monarchia o corporativismo. Non attendete che si determini il caso, raro quanto volete, ove tutto il potere nelle mani dei pochi tra Voi, finisca nelle mani d’altri pochi.

Fate attenzione alle infiltrazioni o deviazioni nell’esercito ed Intelligence, tra le forze deputate all’ordine civile e sicurezza, applicazione della legge comune.

Non siamo troppi, ci sono troppi criminali ed a distruggere ci si impiega meno tempo e fatica che a costruire.

Io continuo a scrivere, intanto altri continuano a operare criminosamente…

Lo Stato attende evidentemente di poter intervenire a fatti avvenuti, ed essendoci di mezzo criminali assassini, mafiosi, associazioni a delinquere, imprenditori, professionisti, cavie umane, nonché sperimentazioni per preparare il caos e guerra sociale…

Gli Italiani eterni copioni decideranno all’ultimo. Forse tardi. Tant’è che le Mafie, distruttive, soverchianti, impositrici, irragionevoli, accecate dai soldi e potere, necessitanti di manodopera ignorante o miserabile, di manodopera sfibrata, di manodopera violenta e malata, sono divenute più forti e dire che avevamo tanto le radici Cristiane della cooperazione, non violeza, collaborazione, condivisione… ah la Destra ed il Centro Cattolico… ah, gli allocchi, ah…
Forse dovevano prima capire la differenza tra la comprensione della filosofia e la fede nella religione…
Sono più Cristiani, tante volte, i Comunisti agnostici. Tante volte…

Per curare il Mondo non serve la tecnologia, serve l’igiene, la cooperazione, la condivisione soprattutto. Non serve granché la tecnologia da sola. Non serve granché la competizione, anzi.

Advertisements