Tags

, , , , , , , , , , , , ,


Sottotitolato: Non fatevi prendere per il culo quando diranno di lavorare per i Russi o per gli Alieni. Non ne hanno le credenziali.

Gli osservatori sono Osservati, gli osservanti pare non agiscano e gli osservati dai primi raramente hanno le prove che gli stessi osservatori agiscano.

Mercenari, agenti, militari, civili, americani orchestrano reti di individui e situazioni per estendere le stesse reti. Gli individui avvicinati, contattati, orchestrati che vengono via via ‘trasformati’ in collusi sempre più colpevoli, sia mediante tecniche simili a quelle attuate dalle mafie (incluse camorra, ‘ndrangheta, sacra corona unita) sia mediante tecnologie per il controllo mentale.

Gli orchestratori predispongono la logistica, le attrezzature, le storie ed i metodi per fare plagi, identificano i capri espiatori utilizzabili ed i componenti dele reti sacrificabili.

Gli orchestratori (a loro volta oggetto di istruzioni eseguite volontariamente od in ‘soggezione’) eseguono preferiscono trasformare in giochi i compiti da fare eseguire ai “giovanissimi”, storie che definire mistiche è poco (angeli armati, improbabili superinventori con laboratorio nella cantina del condominio, film-documentari collettivi, alieni, spettri, avatar, guerre vinte senza che siano esistite, mafie alla conquista del mondo senza dipendenza da ottemperanza ad operazioni coperte di governi dai quali sono usate, li Meringani per esempio) per fare eseguire compiti ai giovani e per quelli che non lo sono più usano ‘logiche’ o ‘storie’ relative a politica, economia, religioni ‘newage’, antropologia, geopolitica, libertà (ecc…) deformate a tempo debito e peggiorate nel tempo, da oltre un Secolo, e la prova ne è che quando si parla delle “cause” del Nazismo ed eccidio Europeo, raramente, praticamente mai, si cita la responsabilità di “raggruppamenti” Statunitensi che tuttora esistono.

Gli orchestratori usano generare il caos per incrementare la tensione sociale, dal livello Nazionale ad i ‘teatri’ locali, dove intervengono usano indurre, mediante istrumenti i cui principii di funzionamento attengono la biofisica, questi istrumenti interferiscono con la chimica e l’attività elettrica elettrica e magnetica corporea, talune emozioni e concentrazioni di sostanze chimiche celebrali, per togliere riferimenti, per insinuare dubbi, per rendere più plagiabili, più tranquilli od aggressivi, per rendere incerti, per rendere agitati, per rendere inclini ad accettare o rifiutare gli eventi od i pensieri più probabilmente connessi, per modificare il metabolismo al punto di variare la temperatura corporea e la traspirazione, per stimolare l’emersione di ricordi od annebbiarli in funzione della situazione connessa, per spaventare, per intimidire, per falicitare l’inclinazione alla collusione, per facilitare l’inclinazione alla violenza, per facilitare l’inclinazione alla disinibizione, per creare dipendenza, per influenzare la vostra memoria, per fissare eventi o rendere i ricordi meno stabili, per farvi perdere il filo del discorso, per farvi perdere la vostra concentrazione ed attenzione o per stimolarla rendendo meno influenti gli altri eventi, per ridurre la vostra sensibilità, la sensibilità dei vostri sensi e la capacità d’interazione e “soggezione” agli eventi esterni.

Orchestratori del caos ‘a vantaggio di non sanno nemmeno più loro chi’, anche se gli hanno fatto pensare il proprio, senza sapere proprio come spiegarsi come sia possibile o garantito.

Alcuni ‘muppets’ sono portati a ‘pensare’ cose balzane per ergersi a chissà quale altezza.

 

Fermo: C’è da spostare l’isola, oppure il Muos!

Avvertiti, un’installazione si porta l’applicazione di sperimentazioni e tira dietro anche altre sperimentazioni, camuffate o nascoste dietro quanto di ufficiale.

 

Dicono in modo sotteso: siamo superpartes e siamo dalla parte degli Americani!
Diciamogli: Aspettiamo la prossima democratica crisi finanziaria e poi economica da Voi pilotata? Aspettiamo quando ci dite di piegarci a 90? Aspettiamo quando ci dite di adattarci ai vostri escrementi?
Diciamogli: ‘mbeh?! Al massimo Noi stiamo solo dalla nostra, non di quella di chi fin’ora ha sembrato e distrutto diffusamente cercando di non fare apparire fosse così, meglio se stiamo dalla parte di tutti quelli che il caos da Voi generato l’hanno sempre ostacolato.

Advertisements