Sottolineato: Fii fi…

Cosa pensate che accada quando il cervello si trova “immerso” in molteplici contemporanei e noti (per caratteri e per notorietà dei segnali costituiti da variazioni all’origine ed atti a scandire ed identificare l’attimo temporale d’emissione, questo come il GPS, per intendere) campi elettromagnetici di caratteristiche tali da attraversare discretamente il suo volume, coerentemente nelle variazioni proporzionali tra le caratteristiche dei diversi campi?

Cosa pensate che accade quando i campi stimolano la vostra chimica con una deteminata distribuzione volumetrica istantanea ed una diversa qualche istante dopo?

Semplice, la diversa chimica interferisce diversamente con l’assorbimento-riflessione-riemissione dei campi elettromagnetici, la diversa attività elettrica e magnetica, determinata dalla chimica stimolata dall’organismo, fa lo stesso.

Il segnale che discerne l’istante temporale d’emissione della componente dei campi (anche costanti, se non per le variazioni atte a scandire il tempo) può essere rilevato variato, coerentemente e proporzionalemtente, “dall’attività celebrale o dell’intero organismo”.

La multipla provenienza, magari torri tlc, magari satelliti, magari altri apparati terrestri, nonchè la multipla rilevazione, permette di correlare la posizione dei “volumi” spaziali ed il tempo, sia delle sorgenti, sia del punto d’origine delle “mutazioni” nel segnale “interferito” dall’organismo (determinate dalla riflessione, assorbimento…), sia quelle determinate da eventuali ostacoli parimenti interferenti.

Poi c’è l’entanglement, poi c’è un’altra cosa… ma i demoni del profitto particolare, particolamente individuale fanno già abbastanza danni…

Ocho che questi “giocattoli” li diffondono, li hanno gruppi di esagitati, vengono forniti ad individui mercenari, sono fatti replicare a mercenari, sono usati per fottere la Vita degli esseri Umani favorendo delle vere merde disumane alla ricerca del potere particolare e concentrato (esiste un solo stato che di religione professa il Capitalismo e distorsioni dei culti già esistenti, un solo Stato che opera da secoli, spinge da secoli la corruzione anche delle religioni).

Colpiscono la Storia, durante e dopo la Guerra distruggono Città, Musei, Archivi, Biblioteche, prendono i dati, le informazioni degli schedari e delle anagrafi (tutte le cose precedenti corrispondono a quanto avvenuto in Italia durante la Seconda Guerra Mondiale ed ad operam altrui anche durante la Prima, dopo la Seconda, dopo le Guerre Fredde, lo fanno fare ad esempio alle mafie e si fanno passare le informazioni genealogiche ed altro, altrimenti le fanno sottrarre alle mafie e poi con la corruzione e con agenti deviati se le fanno passare una volta raccolte), demoliscono od incaricano di demolire Monumenti anche religiosi come fatto fare prima di guerre, per colpire le religioni e dare potere alle proprie Elite preferiscono contribuire a diffondere il satanismo o sette diverse dalle religioni esistenti, si fanno dare dati sui conti bancari e comunicazioni altrimenti li sottraggono e poi dicono di avere cancellato tutto (tanto ci sono le operazioni svolte con fondi neri, archivi da fondi neri, strumenti da fondi neri, gestioni di Governo-Elite oscure ai bilanci ufficiali), cercano di concentrare i poteri in mani private non democratiche senza diritto di voto (costruendo personalità giuridiche il cui controllo è di carattere dinastico anche se con la parvenza di gestioni determinate da analisi di “merito” o dall’esercizio d’influenza Azionaria/Obbligazionaria comunque non democratica), si dipindono esportatori di democrazia dopo la guerra pianificata, osano affermare pubblicamente che se le persone comprendessro cos’è in relatà il danaro travolgerebbero i poteri che lo gestiscono, osano affermare che il mondo è meglio farlo governare da Elite di grandi Banchieri (colpiscono le Banche di stato, colpiscono le Banche private a loro straniere, le spezzettano e poi ne condizionano la ricomposizione poi se le pigliano), istigano, fomentano, organizzano, creano le condizioni per la rabbia, vendetta, dolore, l’azione istintiva, l’incomprensione reciproca, usano anche lasciarti le briciole come tracce per dare a pernsare che possiedono un potere imbattibile: USA, alcune Elite da quelle parti.

Usano l’Elite d’altrove (Europee) per fottere le Nazioni di queste e poi fottere le stesse. Non sono ancora stati capaci di dare case colide alla propria popolazione a parte che nelle metropoli. Non sono ancora stati capaci di eliminare il moderno farwest di sparatorie in ambito civile. Non sono ancorga stati capaci di garantire istruzione di elevato livello a tutti (anche perchè abbisognano di creduloni, d’individui assogettabili a sperimenti a basso costo, “d’ignoranti”, di condizioni per trovare delinquenti da manodopera, mentre tra i fortunati abbisognano di trovare delinquenti demandati per sviare le tracce, facendo leva sulla loro superiore capacità, ehm, “fortuna”). Non sono ancora stati capaci di garantire diritto reale d’avere un minimo d’energia (mentre invece, per esempio, i Russi hanno fatto decenni a continuare a garantire afflusso di gas a popoli che non pagavano, fors’anche a causa delle mafie Euro-Americane che anche lì un po d’inefficienza l’hanno creata). Non sono ancora stati capaci di garantire il diritto fondamentale alla vita, all’alimentazione minima, al ricovero minimo. Si dipingono meritevoli, competenti, si dipingono il faro dei diritti civili e democratici ed è invece tutto condizionato dalla prevaricazione. Si dipingono… non sono ancora stati capaci di computare le necessità minime complessive e disporre i sistemi automatizzati attia garantirle realmente (non ci vuole molto conoscere quante sostanze chimiche ed in che modo e con che programma devono, in un anno, essere assunte per consentire salute minima, hanno disperati che se non sono clochard è perchè hanno avuto al fortuna di avere ancora famiglie, disperati istruiti e capaci, disperati politicamente esclusi, esclusi anche perchè “scomodi al potere”, perchè esperimenti “sociali”, perchè troppo costosi in quanto sono stati esperimenti). Hanno ancora professanti di eugenetica e razzismo, leggi razziali, professanti di teorie genocidarie o lesive dei diritti umani fondamentali quali quella della Sovrapopolazione quando invece quelli di troppo sono i delinquenti, causa di sprechi, limiti per gli altri, causa d’inefficienza, causa del rallentamento del progresso civile, Umano collettivo, senza esclusioni.

A proposito, Italiani, non vi piacciono le tasse, ovvio, dati i non servizi a causa di corrotti e mafie, cioè gente tra Voi, gente con la quale scherzate, mangiate, bevete, gente che vedete ove va, dove sta. Mentre fingete di non vedere mafiosi e corrotti, si sta diffondendo una nuova specie, involuta (in tutti i sensi), una specie di merda con le gambe e le braccia, mafiosi e corrotti d’altro genere, privi completamente d’Umanità, privi completamente di ritegno, di pietà, di onore, di onore Umano, di idee, solo funzioni del danaro e potere, della voglia di godere di stare meglio delle proprie vittime, solo della voglia di fare male. Sono serial killer organizzati, organizzati in associazioni a delinquere, organizzati per godere del dolore, spesso sono satanisti oppure hanno altri credi, non importa sono credi funzionali ad essere inumani in toto.

Arriva il Ttip, le multinazionali faranno sempre più causa ai governi e potranno “orchestrare legalmente la giurisprudenza”, avranno mezzi legali per spingere al cambiamento delle norme od alla interpretazione ad hoc.

Le multinazionali potrebbero farvi pagare più tasse perchè potrebbero chiedere ai governi i danni derivanti dalle mafie.

Continuate pure il banchetto necrofago di coloro che tra la vostra popolazione vorrebbero uno Stato più forte ma modernamente democratico, anche nelle decisioni economiche e molto altro… D’altronde tutti possono comprare Azioni, Obbligazioni, giusto? Allora si vede che si è deciso che potrebbero tutti i Cittadini, aventi diritto, esprimere il proprio peso-potere nell’ambito di pianificazione economica domocratica. Bello essere azionisti dell’Azienda Italia, meno inefficienze, pianificazione Nazionale, un sistema di gestione dell’impresa di dimensioni impressionanti, nemmeno la più grossa Corporazione del Mondo, dai “valori economici nominali” derivati dal possesso di beni il cui valore è determinato dal valore della Nazione in cui stanno, necessita di un CMS come quello di cui necessiterebbe l’Azienda Italia con Azionariato da Cittadinanza, incedibile, pensate al valore dell’Azienda Italia, le materie prime e le superfici in proprietà, la cultura, l’istruzione, la sanità (pensate a quanto varrebbero le Corporazioni se si decidesse che i terreni loro non valgono più nulla dopo che, con persone sfollate da li intorno ed indirizzate in moderne case e lavori, si fosse proceduto a disporre discariche a perimetro – pensate a quanto varrebbero i loro prodotti se lo Stato decidesse che quei prodotti vengano già forniti in quantità ed a basso prezzo da colossali Aziende ad Azionariato da Cittadinanza obbligatorio ma comunque private).

Sapete quanti sono negli Usa gl’individui in cura, sotto psicofarmaci, gl’individui dipendenti da medicine e droghe?

Sproporzionati, no è colpa dei singoli, istantaneamente, è colpa del passato, del presente e dei programmi socio-economici futuri. Sono frutto degli occhi chiusi, frutto di quel fingere, frutto di quello scherzare sugli altri, del mettere il Tempo così, frutto della prevaricazione, frutto dei predecessori.

Sapete dove sono finiti moti criminali Nazisti? A lavorare per alcune imprese, da interni od esterni, a lavorare sulla psiche, sulla chimica, sulla medicina, sono finiti in alcune aree del pianeta, quelle da dov’erano provenuti i soldi, mezzi, programmi necessari ad armare il Regime Inumano, ad indirizzarne le “politiche”, ad iniziare la guerra, a sfruttare la guerra per sperimentare armi, strumenti e metodi, soldi e guerre per investire, con tassi d’interesse ben più elevati dell’economia di “pace”.

Sapete da dove arriva l’eugenetica e dove continua anche piuttosto palesemente, da dove arrivano i programmi di sterilizzazione Nazisti?

Beh, c’è una non scienza che in realtà è gran parte statistica, ma non la statistica dell’evento ripetibile molto probabilmente: la statistica del non c’è logica, rilevo quanto accade e basta, ipotizzo, va male, silenzio, va bene aggiungo dati. La statistica del è piuttosto improbabile che tu possa fare una previsione attendibile, l’importante è che sembri tutto a posto, poi gli effetti collaterali immediati o dilazionati saranno altra fonte di profitti.

Ci si chiede come mai l’operaio o l’imprenditore od il progettista che mette in commercio prodotti mal fatti, che produca inutile inquinamento, debba in teoria pagare, mentre chi prescrive, spesso, no… in alcun caso.

Ci si chiede come mai un paziente possa entrare malaticcio o forse apparentemente sano e poi uscire molto peggio o morire. Ci si chiede che razza di scienza sia.

Ci si chiede com un paziente che se non entra vivrà X anni e se invece entra, dietro costi esorbitanti dolori esorbitanti, vite cancellate, viva X anni comunque o un briciola più, se va bene oppure molto meno se i profitti possono essere superiori.

Ci si chiede come si faccia a non vedere che la medicina non possa essere pagata a prestazione.

Ci si chiede come si faccia a non vedere che se l’agricoltore non va sul campo con funzione temporale predefinita, capiterà che quel campo renda molto meno ed il prodotto esorbitantemente di più, mentre il “mantenimento in sanità” se non ha funzione temporale predefinita causerà prezzi esorbitanti ed effetti scadenti.

Ci si chiede come si faccia a non capire che se l’essere Umano è al mondo, se si afferma di trovarsi in una democrazia che garantisce i Diritti Umani, significa che per quell’essere Umano i diritti si prevede siano esercitati con certe cadenze. Il profitto il mercato non centrano nulla con i Diritti Umani e non ne richiedono il rispetto al fine di creare potere ed esercitarlo, il potere non è il diritto Umano per eccellenza anzi non è nemmeno un Diritto Umano, l’avere le possibilità di Essere Umani significa Diritti Umani, non la prevaricazione la differenza d’influenza socio-economica-temporale.

fatto sta che se un paziente peggiora sotto farmaci senza i quali comunque sopravvive, è cosa diversa dal paziente che senza farmaci perisce. I farmaci salvavita sono una cosa, gli altri altra. Le controindicazioni hanno pesi diversi, devono dare responsabilità diverse.

Quanto è disponibile per salvare la vita se determina gli effetti collaterali negativi in modo grave, a meno di evidenti volonta criminose, non può portare ad attribuire le stesse colpe al complesso di somministazione (intendendo la somma d’intenti di medici, dottori, infermieri, farmacisti, quant’altro) di quelle che vengono attribuite a chi prescrive dietro “pseudo basi scientifiche” altri farmaci poi determinati effetti collaterali gravi. Nel primo caso il paziente morirebbe in breve e ecomunque, nel secondo no.

Il paziente viene messo in cura dietro un giudizio, preceduto da un’analisi oggettiva dei fatti: quanto accade è determinato dunque dall’uso di sistemi diagnostici e di comparazioni con le conoscenze mediche determinate dalle stesse o simili analisi diagnostiche

Il paziente viene messo in cura dietro un “giudizio”, preceduto da un’analisi soggettiva dei fatti: quanto accade è determinato dunque dall’uso di schemi d’indagine e di comparazioni con le conoscenze mediche determinate dagli stessi o simili schemi d’indagine.

La scienza, la medicina, non diagnostica strumentalmente non è medicina, non è scienza, quantomeno le scelte errate comportate non possono essere valutate con la severità di scelte mediche più strettamente scientifiche, la severità per le prime deve essere maggiore: la non oggettività è l’elemento fondante della frode, della truffa, del plagio, la non oggettività è elemento scudo per le indagini (che invece devono essere il più possibile oggettive) in ipotesi di reati.

Il paziente che dietro giudizio personale anche plurimo entra in una cura e poi non esce, od esce peggio, quel paziente che diventa dipendente senza essere migliorato, quel paziente che anche senza la cura sarebbe rimasto allo stesso modo, quel paziente

L’operazione chirurgica d’urgenza sbagliata non può costare caro come costa la somministrazione “errata” di un farmaco che come unico effetto ha il profitto per pochi, il danno erariale, la lesione della salute, il permanere dello stato del paziente antecedente alla cura se non il peggioramento: la somministrazione non può essere stata d’urgenza dietro prescrizione d’assunzione periodica, tanto più il giudizio, sulla somministrazione sbagliata od inutile, dev’essere severo se il giudizio è stato soggettivo ed alcun esame diagnostico ha definito alcun che, tanto più severo se l’esame diagnostico è stato fatto a distanza di tempo dal giudizio soggettivo che ha portato alla prima somministrazione quasi d’urgenza di un farmaco non necessario e sempre dietro giudizio soggettivo. Il peggioramento Invece sta accadendo il contrario.

Le macchine per evitarne l’uso fraudolento sono quanto più possibile soggette ad omologazione certificazione, le persone che danno giudizi soggettivi possono associarsi a delinquere, lo fanono certamente quando una situazione permane strana e peggiora nel tempo di giudizio soggettivo in giudizio soggettivo.

Non è in sè il giudizio soggettivo ad essere errato, è la impossibilità di registrare e certificare senza mezzo di contraffarre il momento del giudizio e gli eventi del giudizio. Vale per alcune branchie della “medicina” come pure per l’intervento da parte di personale, è in favore di chi interviene registrare quanto accade e tale diritto dev’essere concesso a chi subisce/necessita l’intervento.

Detto, fatto.

Cosa accade se un farmaco prima di qualche evento, fatto assumere su base soggettiva, determina una situazione che combinata con altri eventi porta allo scaturire di condizioni di sopportazione di vessazioni inferiore alla capacità precedente?

Cosa accade se a seguito di segnalazioni, omissioni, segnalazioni, omissioni, vessazioni, continue sin dall’inizio, con abuso si procede a somministrare su base soggettiva un altro farmaco, limitare la libertò e ledere i diritti ingiustamente? Cosa accade se su valutazione soggettiva si continua a fare somministrare farmaci non necessari, inutili e dai ricchi effetti collaterali nel breve e lungo periodo?

Cosa accade se tutto questo avviene in un ambito e con coinvolti che operano diversi reati, ove gl’interventi sono abusi, ove di oggettivo non vi è nulla, se non le omissioni e gli abusi?

Cosa accade se in parte del territorio dello Stato alcuni si stanno organizzando con armamenti tecnologici per fare “pulizia ideologica” e chissà cos’altro, per fare mafia, terrorismo? Cosa accade se non hanno trattori ma armi illegali e proibite da convenzioni internazionali?

(etc…)

Advertisements