…le onde di pressione e tensione meccanica non si disperdono, le vibrazioni non si disperdono, quanto-meno non per conduzione, ma solo per irraggiamento, dunque in tempi e modi diversi tra cui il calore. Di fatto si risparmia energia perchè manca il vettore “disperdente” l’energia fornita in urti. Di fatto gli urti se avvengono maggiormente tra gli stessi frammenti agitati, non comportano usura ai macchinari.

Tritare rifiuti in bassa pressione dunque è meglio, trattare materiali sciolti è più facile, anche per differenziarli, così come consuma meno la fusione di polveri metalliche, rispetto alla fusione di blocchi in quanto per riscaldare e fondere il volume lontano dalla superficie da cui proviene il calore significa attendere tempo ed il tempo in un forno di fusione è elemento che costituisce incremento di dispersioni termiche.

Advertisements